Giovani del Sud nasce nel 1999 da un’idea di Lello La Pietra, Giuseppe De Liberato e Antonio Faracca, tre amici e tre professionisti impegnati nel mondo del giornalismo, della comunicazione della scuola, dell’arte e della musica. Il primo passo è stato quello di creare un format televisivo per divulgare esperienze diverse in un contenitore di circa 30 minuti, una finestra del piccolo schermo per raccontare tutte le notizie positive che riguardano la creatività, la potenzialità e lo spirito imprenditoriale del pianeta giovanile di Napoli, della Campania e dell’intero Mezzogiorno.

 

Il programma, realizzato dalla Saletta Sound di Tony e Guido Cusano e in onda per tre anni sulla storica emittente regionale Napoli Canale 21, riscuote nell’immediato il consenso dei giovani e degli adulti che si sentono protagonisti e nello stesso tempo vivono le idee e i progetti di altri giovani. Il web, il lavoro, la scuola, l’università, il sociale, il tempo libero, la musica, il turismo, il settore alberghiero e della ristorazione sono soltanto alcune delle tematiche che arricchivano il format Giovani del Sud rendendolo ogni volta originale nella sua semplicità ed intensamente informativo nella scaletta di ogni puntata.

Alcuni filmati realizzati dal 2000 al 2003 si posso visionare sul canale youtube all’indirizzo http://www.youtube.com/user/antfara1

 

Dopo l’esperienza in tv e dopo un riconoscimento ricevuto al teatro Cilea di Napoli in occasione del Premio “Dimensione, sport e spettacolo” come miglior trasmissione dell’anno in Campania,  nasce nel 2005 il sito internet www.giovanidelsud.it che vede, in una prima fase, in collaborazione con la PuntoCom Immagine e comunicazione, l’impostazione del logo e della struttura grafica incentrata sul rosso, grigio e nero, da circa un anno sul blu e sul grigio con il supporto di Campanianet web, ma senza trascurare mai i contenuti e la mission del progetto originale. Il web diventa parte integrante di Giovani del Sud per interagire con un pubblico più vasto evidenziando a 360° le positività e le realtà giovanili anche di altre regioni del Sud Italia.

 

Nel 2007 si costituisce l’associazione socio-culturale Giovani del Sud, presieduta dal giornalista Lello la Pietra e composta dagli altri ideatori e sostenitori del progetto. L’idea dell’Associazione è quella di scendere sul territorio e dialogare direttamente con i giovani attraverso iniziative di cultura, di spettacolo e di solidarietà.

Fino ad oggi l’associazione GdS ha aderito, patrocinato e promosso le seguenti manifestazioni:

 

·        Edizione 2007 della Festa dell’Europa a Torre del Greco

 

·        I Concerti del cantautore e musicista partenopeo NEVADA nei teatri Cilea e Acacia (2008-2009), al Palapartenope (2009), Teatro Mediterraneo-Mostra d’Oltremare (2010)

 

·        Dicembre 2008 - La notte del respiro – Palapartenope di Napoli. Iniziativa di solidarietà, a favore dei bambini nati prematuri e per raccogliere fondi utili all’acquisto di un polisonnigrafo per l’ospedale pediatrico Santobono

 

·        Edizioni 2009-2010  di “BARMAN IN PASSERELLA” iniziativa svoltasi in penisola sorrentina per promuovere la cultura del bere miscelato.ù

 

·        Giugno 2009 - Presentazione del piatto tipicamente mediterraneo “Pullicinella sapurito” ideato dal prof. Antonio Faracca

 

·        Emozionart 2008 e 2009 - Rassegna musicale dedicata a giovani artisti

 

·        Partecipazione all’edizione 2010 del premio di poesia e letteratura in ricordo di  Annalisa Cozzolino