La Salerno Reggio Calabria è cambiata

02.08.2010 12:52

LA SALERNO REGGIO CALABRIA E' CAMBIATA. PRIMO WEEK END DELL'ESODO ESTIVO SENZA CODE E SENZA DISAGI.

Una nuova autostrada dell’Italia e degli italiani che si affaccia all’Europa con orgoglio  e vanto. Il primo week end dell’esodo estivo di agosto è risultato positivo, senza code e senza disagi per gli utenti con nuovi tratti aperti e carreggiate più ampie. Aumentano intanto le testimonianze di solidarietà in merito alla polemica sul sito www.stradeanas.it contro l’articolo de La Stampa e contro “Prove di nuovo giornalismo dove la fantasia supplisce alla realtà”.

L'Anas, attraverso il Direttore Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali Giuseppe Scanni, ha scritto al Direttore de La Stampa di Torino, Mario Calabresi, a seguito di un articolo lontano dalla realta' dei fatti pubblicato da Mattia Feltri, nel giorno che avrebbe dovuto essere il piu' difficile dell'esodo estivo per la A3 Salerno-Reggio Calabria e che, invece, grazie all'apertura al traffico dei nuovi tratti (210 km completati di nuova autostrada) e al piano di gestione elaborato dall'Anas, ha dimostrato un netto miglioramento.

''L'articolo pubblicato su La Stampa di sabato 31 luglio 2010 ''Salerno-Reggio, la corsia unica che si crede autostrada'', a firma di Mattia Feltri, -scrive Giuseppe Scanni, il Direttore Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali di Anas- e' stato davvero scritto il 29 luglio 2010? All'Anas non risulta che quel giorno si siano registrati disagi alla circolazione, cosi' come del resto non risulta esistere un Comune dal nome di Bainsizzi o una norma per la sicurezza sul lavoro che imponga ai cantonieri di indossare il casco per svolgere il servizio di viabilita' stradale. Forse non e' stato scritto un articolo, ma un pezzo di fantasia. Di sicuro Mattia Feltri non ha ritenuto opportuno verificare le sue impressioni con l'Anas per conoscere la reale situazione dell'autostrada; non ha studiato l'abbondante materiale sui lavori in corso pubblicato sul sito dell'Azienda (www.stradeanas.it) e non si e' informato sul piano predisposto dall'Anas in vista dell'esodo estivo''. Proprio oggi, rileva ancora Scanni, ''uno dei giorni di massimo traffico per il sistema autostradale italiano e quindi anche per l'A3, e' stato smentito dai fatti che la Salerno-Reggio Calabria sia l'inferno degli automobilisti!''
L'impegno profuso fino a oggi dall'Anas per adeguare questa fondamentale via di comunicazione alle moderne esigenze della viabilita' e agli standard europei, sottolinea, ''e' davvero enorme. Lo straordinario lavoro svolto per costruire la nuova infrastruttura e' estremamente articolato e complesso sia dal punto di vista tecnico che organizzativo: un'opera che, crediamo, non sia il simbolo delle lungaggini e delle inefficienze italiane, ma un vero vanto della nostra capacita' di fare''.

Leggi tutti gli allegati sul sito Anas:

 

http://www.stradeanas.it/index.php?/news/dettaglio/id/867

 

—————

Indietro